Casse di previdenza e liberi professionisti

Casse previdenziali, il punto della situazione

La previdenza di base per i professionisti: cosa sono le Casse pensionistiche di categoria

Tutti i professionisti che per esercitare la propria professione devono necessariamente iscriversi a un Albo hanno l’obbligo di iscrizione alla propria Cassa Pensionistica di categoria, ente autonomo che si occupa della sfera previdenziale e assistenziale dei propri iscritti. Benché privatizzate, le Casse perseguono dunque una finalità di interesse pubblico e costituiscono un tassello importante del sistema previdenziale italiano su cui lo Stato esercita comunque vigilanza. 

Il modello di funzionamento è quello “a ripartizione” - i contributi degli attivi oggi servono per pagare le pensioni correnti - con sistema misto di finanziamento: le entrate provengono cioè dai contributi degli iscritti calcolati sul reddito, dai contributi sul volume d’affari e dagli investimenti finanziari. 

Ciascuna Cassa ha il proprio regolamento. Variano dunque da Cassa a Cassa le prestazioni effettivamente erogate. 

 

Sei iscritto a una Cassa e vuoi saperne di più sulla tua categoria? Visita la sezione Lavori e Pensione dedicata ai liberi professionisti iscritti a un Albo!