L'ABC delle prestazioni previdenziali, assistenziali e a sostegno del reddito

“Cosa si ottiene” dopo aver versato all’ente previdenziale di riferimento i contributi? Le principali prestazioni previdenziali, assistenziali e a sostegno del reddito erogate dall’INPS

L’attività principale di INPS e Casse di Previdenza consiste nella liquidazione e nel pagamento delle pensioni e indennità di natura previdenziale o assistenziale. 

In particolare, quando si parla di “pensioni” si fa normalmente riferimento a prestazioni previdenziali, determinate sulla base di rapporti assicurativi e finanziate con i contributi di lavoratori e aziende, pubbliche e private: tra le principali, oltre alle pensioni di vecchiaia e anzianità, le pensioni ai superstiti (come la pensione di reversibilità), quella di inabilità e l'assegno ordinario di invalidità.

Le prestazioni di natura assistenziale si configurano invece come veri e propri interventi dello “Stato sociale”, volti a tutelare i cittadini in particolari momenti di difficoltà della loro vita lavorativa, economica e/o familiare. Sono pertanto concesse solo a determinate condizioni (ad esempio, di natura reddituale) che possono persino prescindere dal perfezionamento di requisiti di natura anagrafica e/o contributiva, normalmente richiesto invece dalle prestazioni di natura strettamente previdenziale. 

Nella sezione "Cosa si ottiene" di Pensioni&Lavoro, troverete informazioni utili su tutte le principali prestazioni previdenziali e assistenziali erogate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (in cosa consistono, quali sono i requisiti e le modalità per farne richiesta), ma anche chiarimenti su alcuni concetti chiave per stabilirne la misura e maggiori informazioni sui servizi erogati dall’INPS ai propri iscritti: 

 

Potrebbe interessarti anche

La Busta Arancione

Due strumenti di calcolo in uno: vuoi sapere a quanto ammonteranno la tua pensione pubblica e integrativa? Prova la Busta Arancione di Pensioni&Lavoro, semplice e a prova di clic!